Recuperi 48° Stagione di Prosa
Alle 5 da me

L’aumento della capienza dei Teatri al 100% ci consente il recupero di questo spettacolo rimasto in sospeso nella scorsa stagione: verrà recuperato nel mese di Marzo 2022. Sarà nostro impegno tenervi costantemente aggiornati attraverso newsletter, social e sito su tutte le novità relative allo spettacolo.

 Conservate accuratamente i vostri vecchi biglietti e abbonamenti, che daranno automaticamente accesso alla Sala nella nuova data prevista, conservando i posti prescelti. Per accedere alla sala è obbligatorio essere in possesso del Green Pass e della mascherina; tutte le proiezioni si svolgeranno nel rispetto delle normative anti-covid vigenti.

Per informazioni telefonare allo 0362 230 555 dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 12.00, o scrivere a info@teatrosanrocco.com

Produzione: Synergie arte teatro;
Organizzazione: Danila Celani;
Direzione artistica: Walter Mramor
Regia: Stefano Artissunch;
Interpreti: Gaia De Laurentis e Ugo Dighiero;
Musiche: Banda Osiris;
Scene: Matteo Soltanto;
C
ostumi: Marco Nateri;
Luci: Giorgio Morgese
di Pierre Chesnot

“Alle cinque da me” è una commedia esilarante che racconta dei disastrosi incontri sentimentali di un uomo e di una donna. Lui in cerca di stabilità affettiva, lei ossessionata dal desiderio di maternità. Protagonisti Gaia De Laurentiis che interpreta cinque donne che corteggiano un uomo ed Ugo Dighero che, invece, dà voce e volto a cinque uomini che corteggiano una donna. Come spesso capita nella vita, la ricerca spasmodica porta ad essere poco selettivi, e così i due finiscono per accogliere in casa personaggi davvero singolari, a tratti persino paradossali. Un vero e proprio percorso ad ostacoli, che porterà i due protagonisti a cimentarsi con grande maestria nelle più svariate interpretazioni, dimostrando ognuno le proprie straordinarie capacità attoriali. Alle cinque da me è una macchina del divertimento, che conquista il pubblico con un finale a sorpresa inaspettato! 

La coppia Gaia De Laurentis-Ugo Dighiero torna al San Rocco a distanza di due anni esatti, dopo essere stata protagonista di successo sempre in una commedia di Chesnot “ L’inquilina del piano di sopra”, la cui interpretazione era piaciuta all’autore, tanto che lo stesso ha pensato a loro come interpreti e ha voluto “omaggiarli” scrivendo una scena appositamente per loro.

Durata dello spettacolo: 100 minuti senza intervallo 

Seguici su facebook o iscriviti alla nostra newsletter