best free css templates
Mobirise

...Uno di tanti

Coro A.N.A. Nikolajewka

Giovedì 19 marzo 2020


In tutti i Comuni d'Italia esiste un Monumento ai caduti di tutte le guerre, con una lapide che riporta i nomi dei cittadini di quel paese che persero la vita in guerra: nomi comuni di gente comune. Centinaia di migliaia di uomini con delle storie da raccontare. Abbiamo scelto di raccontarne una che accomuna tutti loro.
Piero è un ragazzo brianzolo, di buona famiglia, con una sorella, una ragazza che gli fa battere il cuore, due genitori avanti con l'età che gestiscono una piccola attività di commercio di legnami. Chiamato alle armi, viene arruolato negli alpini. Parte con i coscritti del paese con la baldanza dei suoi vent'anni, incontra altri compagni che parlano un dialetto diverso dal suo, è catapultato in un mondo completamente diverso da quello conosciuto finora e subisce la crudeltà della guerra. Prima in Grecia e poi in Russia. Perde molti compagni, ma lui riesce a tornare. Non è più la stessa persona, è cambiato nell'animo e nel fisico. Anche il suo paese è cambiato, o forse sono i suoi occhi che le vedono in modo diverso; di certo niente sarà più come prima...

Narrato dai lettori del gruppo di lettura creativa dell’Associazione Novese Cascina Triestina di Nova Milanese e accompagnata dai canti eseguiti dal coro A.N.A. Nikolajewka di Desio
Età consigliata: 8 – 10 anni