how to make free website

DONNA: CHE OPERA D’ARTE

Mobirise

VENERDI’ 11 MAGGIO 2018 – ORE 21

Spettacolo a favore della lotta contro la violenza sulle donne

Soggetto, sceneggiatura e regia di:
Roberta Brioschi, Silvia Mussi e Rosetta Spinelli
DONNA: CHE OPERA D’ARTE


é il titolo dello spettacolo di beneficenza a favore della lotta contro la violenza sulle donne che andrà in scena il prossimo 11 maggio al teatro San Rocco dedicato alle donne nella pittura.
Fin dall’inizio della storia dell’arte le donne hanno avuto un ruolo da protagoniste perché la figura femminile è sempre stata vista come modello di bellezza e veicolo di emozioni, che sia essa madre, incantatrice o essere angelico. Nello snodarsi dello spettacolo verranno presentati, come fosse una mostra virtuale, i capolavori di artisti conosciuti in tutto il mondo, a partire da Goya fino ad arrivare a Andy Warhol.
A guidare gli spettatori attraverso questa galleria unica e irripetibile ci penseranno le protagoniste, quattro simpatiche amiche, che hanno fatto da trait d’union nello spettacolo dello scorso anno. Questa volta, però, verranno affiancate da un “misterioso” personaggio, forse venuto dal passato.
Numerosi artisti si alterneranno sul palcoscenico così da unire l’arte con l’arte, la bellezza della pittura con la bellezza della danza, della poesia e della musica.
Il cast, veramente eccezionale, sarà composto da: Ada Ossola, acrobata & performer internazionale; Stefania Cuneo cantante e pianista; Debora Gaffuri, attrice, voce recitante del gruppo Memory Ensemble di Erba; Dafne Colombo, violinista; corso professionale di danza di Marta Angelin; M&Dance di Debora Montrasio; civica scuola di musica e danza di Desio, coreografa Cristina Bucci, Ellas Bailan, gruppo Flamenco, insegnante e coreografa Rossella Mitrano; Le Magnifiche Ex – coreografa Elisa Calcinati; le magnifiche Ex Attrici: Evelyn, Laura, Manuela e Annalisa.
Inoltre, per non perdere di vista lo scopo dell’ iniziativa, cioè quello di sostenere le donne che sono sempre più spesso maltrattate e perseguitate dagli uomini, la professoressa Filippa Lentini, esperta della materia, spiegherà come difendersi dalla violenza di genere. Il ricavato della serata sarà devoluto all’Associazione “Cadom- Centro aiuto donne maltrattate” di Monza.
Le prenotazioni al botteghino del teatro San Rocco di via Cavour, 83; costo del biglietto: posto unico 10 euro. La prevendita dei biglietti da giovedì 10 maggio dalle 17 alle 21 e venerdì 11 maggio dalle 20,30 sino ad inizio spettacolo.


Paolo Volonterio

Mobirise